Progettazione

Le macchine utensili sono sistemi complessi di produzione che richiedono un'attenta progettazione sia per quanto riguarda le caratteristiche prestazionali della macchina sia per la sicurezza del loro utilizzo. ALESAMONTI è dotata di una Progettazione Meccanica che utilizza software per la progettazione tridimensionale parametrica e per i calcoli strutturali e di una Progettazione Elettrica per la definizione degli schemi elettrici e del software di funzionamento della macchina.  Le due progettazioni predispongono i documenti necessari alla produzione, assemblaggio e collaudo della macchina nonchè il manuale di istruzione e manutenzione per il Cliente.
Grazie alla sua struttura tecnica ALESAMONTI è sempre disponibile ad analizzare i pezzi che il Cliente deve lavorare, a calcolare il tempo totale di produzione individuando la macchina più adatta ed i necessari accessori.

AlesaMonti progettazione
AlesaMonti grandi strutture

Grandi strutture

ALESAMONTI produce tutti i componenti strutturali delle sue macchine all’interno dello stabilimento, con il proprio personale, conservando e migliorando le esperienze e le tecnologie di produzione. In particolare lavoriamo le parti strutturali delle macchine partendo dalle fusioni grezze in ghisa fino alle operazioni di finitura. Il Reparto di Produzione  è dotato di una fresatrice a portale, fresatrici e alesatrici ALESAMONTI a montante mobile ed a montante fisso in grado di lavorare strutture di notevoli masse e dimensioni. Le lavorazioni sono controllate tramite strumentazione classica e strumentazione laser (interferometro e scanner).

Semilavorati

La produzione dei semilavorati viene gestita tramite un sistema informativo che adotta tecniche avanzate di ERP (Enterprise Resource Planning). Tutti i particolari necessari alla realizzazione delle macchine sono realizzati internamente grazie a centri di lavoro, fresatrici, alesatrici e torni a controllo numerico. Ogni fase di lavorazione viene svolta in autocontrollo da parte dell'operatore ed opportuni controlli interoperazionali e finali sono affidati al Sistema Qualità. In particolare ALESAMONTI utilizza le proprie macchine per la produzione dei semilavorati ed è disponibile a prove di lavorazione per i clienti.

AlesaMonti semilavorati
AlesaMonti rettifica

Rettifica

Grande attenzione viene posta alle operazioni di rettifica delle strutture e dei mandrini. In particolare per la rettifica delle guide di scorrimento e dei piani delle tavole ALESAMONTI impiega una rettifica WALDRICH COBURG dotata di una tavola da 2.500x12.500 mm con corsa da 12.000 mm e corsa verticale della traversa da 2500 mm. Per la rettifica di tutti i componenti cilindrici, ALESAMONTI impiega una rettifica MORARA avente una distanza massima tra le contro punte di 3.000 mm ed una altezza centri massima di 250 mm. La macchina consente la rettifica di tutte le parti esterne dei corpi cilindrici come mandrini, cannotti, flange e di tutte le parti interne.

Assemblaggio

ALESAMONTI è dotata di un ampio reparto di assemblaggio, avente un'altezza di 12,60 m dal gancio del carroponte, ove è possibile montare e collaudare macchine di medie-grandi dimensioni. In base ad una attenta pianificazione arrivano in questo reparto tutte le strutture ed i componenti necessari all'assemblaggio della macchina; particolare attenzione viene posta all'accoppiamento dei piani che, ove necessario, vengono raschiettati manualmente  da mani esperte. Il quadro elettrico viene realizzato in un apposito reparto il cui personale si occupa anche del cablaggio a bordo macchina.  A fine assemblaggio viene effettuato il collaudo geometrico della macchina e, se richiesta, viene eseguita una prova di lavorazione secondo le specifiche del Cliente.

AlesaMonti assemblaggio